Comune di Mele (GE)
Riferimenti pagina
Navigazione
Contenuto
AccessibilitÓ




Posta Elettronica Certificata


 

Indirizzo mail PEC:  protocollo@pec.comune.mele.ge.it

 

CLICCA ed accedi al sito degli indirizzi PEC della Pubblica Amministrazione

CLICCA e consulta la normativa vigente dal sito DigitPA

 

COS'E' LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC)

La PostaCertificat@ è un servizio di comunicazione elettronica tra Cittadino e Pubblica Amministrazione.

Il servizio invio/ricezione è gratuito (si paga solo il canone annuo per l'attivazione e mantenimento del servizio) e si rivolge a tutti i cittadini italiani maggiorenni che ne facciano richiesta (anche se residenti all'estero).

Attraverso la PostaCertificat@ ogni cittadino può dialogare in modalità sicura e certificata con la Pubblica Amministrazione comodamente da casa, o con qualsiasi dispositivo in grado di connettersi ad internet senza recarsi presso gli Uffici della Pubblica Amministrazione per:

  • richiedere/inviare informazioni alle Pubbliche Amministrazioni;
  • inviare istanze/documentazione alle Pubbliche Amministrazioni;
  • ricevere documenti, informazioni, comunicazioni dalle Pubbliche Amministrazioni.

Il servizio PostaCertificat@:

  • fornisce tutte le garanzie di certificazione;
  • permette di dare ad un messaggio di posta elettronica la piena validità legale nei casi previsti dalla normativa;
  • garantisce data e ora riferiti all'accettazione e alla consegna del messaggio e l'integrità del contenuto trasmesso.

La PostaCertificat@ è un canale di comunicazione chiuso ed esclusivo tra Pubblica Amministrazione e Cittadino: non sono, infatti, previste comunicazioni al di fuori di tale canale, ad esempio tra Cittadino e Cittadino.

Le caselle PostaCertificat@ attivate dalla Pubblica Amministrazione per i propri dipendenti (in qualità di Cittadini) sono del tutto equivalenti alle caselle PostaCertificat@ per il Cittadino.


LE CARATTERISTICHE IN PIU' DELLA PEC RISPETTO ALL'E-MAIL TRADIZIONALE

La PEC, in apparenza simile alla posta elettronica "tradizionale", offre un servizio più completo e sicuro, prevedendo:

  • i livelli minimi di qualità del servizio e di sicurezza stabiliti dalla legge;
  • certificazione dell'invio e della consegna del messaggio;
  • l'opponibilità a terzi delle operazioni di invio e ricezione di un messaggio;
  • certificazione del contenuto del messaggio.


QUANDO E' PREFERIBILE INVIARE MESSAGGI DI PEC

La casella di PEC è indicata soprattutto per effettuare comunicazioni "ufficiali" per le quali il mittente vuole avere delle evidenze con valore legale dell'invio e della consegna del messaggio.


LA CERTEZZA DELLA CONSEGNA DI UN MESSAGGIO PEC

Nel momento in cui l'utente invia il messaggio riceve, da parte del proprio Gestore di PEC, una prima ricevuta di accettazione con relativa attestazione temporale.

La ricevuta costituisce prova legale dell'avvenuta spedizione del messaggio (non della consegna al destinatario).

Allo stesso modo, quando il messaggio arriva nella casella del destinatario, il suo gestore di PEC invia al mittente la ricevuta di avvenuta (o mancata) consegna, con l'indicazione di data ed orario, indipendente dalla visualizzazione del messaggio da parte del destinatario.

I messaggi di "ricevuta" di accettazione e/o consegna sono firmati digitalmente e vanno conservati come prova (alla stessa stregua della ricevuta e cartolina di ritorno in una normale raccomandata A/R).


MESSAGGIO DA CASELLA PEC A QUALUNQUE CASELLA DI POSTA ELETTRONICA

Si possono inviare messaggi a qualunque casella (anche normale), ma l'invio di un messaggio di PEC ha valore legale solo nel caso in cui sia stato inviato ad un'altra casella di Posta Elettronica Certificata.


NON RICEZIONE DI UN MESSAGGIO DI PEC

Se il messaggio è stato effettivamente consegnato alla casella del destinatario (cosa provata dalla ricezione del messaggio di notifica) quest'ultimo, per legge, non può negarne l'avvenuta ricezione, anche nel caso in cui egli non abbia effettivamente letto il messaggio stesso.

La ricevuta di consegna del messaggio, firmata ed inviata al mittente dal Gestore di PEC scelto dal destinatario, riporta la data e l'ora in cui il messaggio è arrivato nella casella di PEC del destinatario, certificandone così, a norma di legge, l'avvenuta consegna.


RICHIESTA SERVIZIO DI PEC

Per prima cosa è necessario che l'utente scelga (in funzione delle proprie esigenze/preferenze) il gestore di PEC con cui vuole attivare la propria casella.

Per attivare la casella di Posta Elettronica Certificata è necessario seguire le istruzioni contenute nel sito o nel manuale operativo del Gestore scelto.

CLICCA e visualizza l'elenco pubblico dei gestori PEC


Gestire una casella di posta elettronica certificata è un po' più complicato di una e-mail normale: ogni azione di invio o ricezione di messaggi certificati genera più e-mail con allegati (messaggio, conferme, errori, etc.).

Per non creare confusione è consigliabile, quindi, tenere separata la gestione della posta elettronica normale dalla posta certificata.

 

 

 

 

 

Data di aggiornamento: 01/01/2011

Stampa
Stampa


©2009 - Comune di Mele (GE)

Comune di Mele - p.zza Municipio, 5 - 16010 Mele (GE) - P.IVA: 00822790101 - Codice catastale: F098

Valid XHTML 1.0 Strict   Valid CSS!   Powered by NetGuru